20100630

libera verità

"Ritengo che la verità sia una terra senza sentieri e che non si possa raggiungere attraverso nessuna via, nessuna religione, nessuna scuola.
Questo è il mio punto di vista, e vi aderisco assolutamente e incondizionatamente.
La verità, essendo illimitata, non è raggiungibile attraverso alcun sentiero, non può venire organizzata, né si dovrebbe formare alcuna organizzazione per condurre o costringere gli altri lungo una particolare via.
Se comprendete questo, vedrete come sia impossibile organizzare una fede. La fede è qualcosa di assolutamente individuale, e non possiamo e non dobbiamo istituzionalizzarla.
Se lo facciamo diventa una cosa morta, cristallizzata; diventa un credo, una setta,
una religione che viene imposta ad altri"